We really need your help - Hurricane Matthew hits Haiti.

Single Blog Title

This is a single blog caption

Sono state fatte nello studio del medico situato al piano terra della Casa Bianca.

Sono state fatte nello studio del medico situato al piano terra della Casa Bianca.

3. Utilizzare la doppia codifica

Sebbene oggi gli assicuratori accettino solo i codici ICD-9, ciò non impedisce ai fornitori di acquisire familiarità con i codici ICD-10 iniziando a inserirli nel loro lavoro.

Sviluppa un processo in cui utilizzi sia il familiare codice ICD-9 che apprendi il codice ICD-10 appropriato. All’inizio potrebbe volerci più tempo, ma ti aiuterà ad apprezzare la codifica in ICD-10.

4. Formare e istruire te stesso e gli altri

Nomina un leader nella tua pratica per iniziare a gestire la transizione ICD-10 ora.

Rex Stanley, consulente sanitario e amministratore delegato di Alpha II, ha dichiarato a MedPage Today che se le pratiche non hanno iniziato a lavorare per effettuare la transizione ICD-10, probabilmente è troppo tardi.

5. Prova, prova, prova

CMS ha annunciato un paio di casi in cui testerà l’invio del codice ICD-10.

L’agenzia testerà le proposte “front-end” tra Medicare e Medicare Administrative Contractors (MAC) e fornitori tra il 3 e il 7 marzo. Quest’estate condurrà anche test end-to-end delle proposte con un numero limitato di fornitori.

Approfitta di questo.

6. Scorta di contanti

Le pratiche dovrebbero iniziare ora a depositare denaro in garanzia da avere a portata di mano nel caso in cui una pratica oi suoi pagatori incontrino problemi nell’invio di codici o nell’elaborazione delle richieste.

“Se tutto va liscio, hai soldi extra”, ha detto Stanley. “Se tutto non va liscio, avrai bisogno di quei soldi.”

La maggior parte degli studi non ha la capacità di operare per più di un mese senza che i reclami vengano elaborati. Mentre alcuni avranno la possibilità di prendere in prestito denaro se necessario questo autunno, Rex ha detto che i tassi di interesse non saranno amichevoli.

7. Non aspettare ulteriori ritardi

Nonostante le ripetute chiamate da gruppi come l’American Medical Association, la maggior parte delle persone che hanno familiarità con il problema crede che il passaggio all’ICD-10 arriverà finalmente il 1 ° ottobre. I Centers for Medicare and Medicaid Services (CMS) hanno ritardato la data di inizio prima ma dice da mesi che non ci saranno più ritardi.

8. Ricorda che l’aiuto potrebbe essere in arrivo

Nonostante le poche possibilità di un altro ritardo, potrebbe esserci qualche assistenza questo autunno da parte dei pagatori, incluso CMS.

Gomez ha detto che non si aspetta che i grandi assicuratori sanitari siano subito duri con i fornitori. Si aspetteranno che i medici abbiano probabilmente problemi con la codifica inizialmente.

CMS avrà anche piani di emergenza e offre aiuto ai fornitori che hanno difficoltà.

WASHINGTON – La breve settimana di ferie a Washington è stata dominata dalle notizie del Dipartimento della salute e dei servizi umani (HHS) che ha rilasciato la regola finale che tratta il requisito del rapporto di perdita medica (MLR) della legge di riforma sanitaria, che impone la proporzione di un le entrate dell’assicuratore che devono essere spese per la cura del paziente anziché per le spese amministrative.

L’Affordable Care Act (ACA) richiede che, a partire dal 2011, gli assicuratori che coprono grandi gruppi debbano spendere almeno 85 centesimi per dollaro di entrate in cure mediche o “attività che migliorano la qualità dell’assistenza sanitaria” (piccoli gruppi e piani individuali devono spendere 80 centesimi per dollaro).

Ciò significa che solo il 15-20% del denaro speso dalle compagnie di assicurazione può essere destinato a cose come stipendi, bonus e marketing. A partire dal prossimo anno, gli assicuratori devono dichiarare pubblicamente come la loro spesa per cure mediche si somma alle spese generali.

Una volta entrato in vigore il regolamento, se le compagnie di assicurazione non spendono la quota richiesta per le cure mediche – che includono visite mediche e ospedaliere – devono concedere uno sconto al contraente o al datore di lavoro dell’individuo.

Secondo HHS, fino a 9 milioni di americani potrebbero beneficiare di sconti a partire dal 2012, e lo sconto medio sarebbe di $ 164 nel mercato individuale.

L’HHS ha incaricato la National Association of Insurance Commissioners di redigere il regolamento mesi fa. Il regolamento finale dell’HHS è identico alla proposta rilasciata dalla NAIC in ottobre.

Karen Ignagni, presidente e CEO di America’s Health Insurance Plans, un’associazione di categoria per gli assicuratori sanitari, ha affermato che le normative devono riconoscere l’effetto potenzialmente dirompente che potrebbero avere sul mercato assicurativo sponsorizzato dal datore di lavoro.

L’American Medical Association (AMA) ha rilasciato una dichiarazione di sostegno e ha affermato di aver lavorato a stretto contatto con la National Association of Insurance Commissioners (NAIC) per redigere la regola.

“L’AMA sostiene la decisione di HHS di adottare integralmente le raccomandazioni NAIC e sollecita l’HHS a impedire al settore dell’assicurazione sanitaria di deviare i dollari premium dalle cure mediche”, ha affermato il presidente dell’AMA Cecil B. Wilson, MD.

I politici democratici hanno anche fornito risposte ai requisiti MLR per tutta la settimana.

Il rappresentante Henry Waxman (D-Calif.) Ha lodato le nuove regole.

“Il pubblico americano merita di sapere cosa succede ai loro dollari premium, e meritano di avere quei dollari dedicati alla fornitura di servizi sanitari”, ha detto in una dichiarazione preparata. “Questo è solo l’ultimo di una serie di nuove tutele per i consumatori derivanti dalla legge di riforma sanitaria. I repubblicani che cercano di abrogare la riforma sanitaria stanno cercando di bloccare il rilascio di informazioni di facile utilizzo e di consentire ai piani sanitari di sprecare i dollari premium dei loro clienti. “

Anche il senatore Tom Harkin (D-Iowa) ha elogiato le nuove regole, osservando che “finalmente, milioni di consumatori americani saranno in grado di pagare i premi dell’assicurazione sanitaria con una certa fiducia, sapendo che quei dollari andranno alla loro assistenza sanitaria piuttosto che ai dirigenti stipendi o costi amministrativi. “

E il senatore Max Baucus (D-Mont.) Ha detto che la regola si tradurrà in una migliore assistenza sanitaria perché garantirà che “i dollari premium dei consumatori siano spesi per cure di qualità, non per i profitti delle compagnie di assicurazione”.

Reddito più basso, meno assistenza sanitaria

Anche questa settimana, uno studio pubblicato negli Archives of Internal Medicine ha rilevato che le famiglie a basso reddito in piani sanitari con franchigie elevate hanno maggiori probabilità rispetto alle famiglie a reddito più alto di ritardare o saltare le cure mediche per evitare di pagarle fuori tasca.

Lo studio ha implicazioni per la riforma sanitaria perché l’ACA richiede che quasi tutti abbiano un’assicurazione sanitaria e quando il Massachusetts, che ha una regola simile, ha emanato per la prima volta il suo mandato individuale, un gran numero di famiglie si è iscritto a piani sanitari ad alta deducibilità (HDHPs). ).

Quasi la metà di tutte le famiglie con livelli di reddito diversi che sono state arruolate in HDHP hanno riferito di non aver ricevuto un servizio medico raccomandato negli ultimi sei mesi a causa del costo. In confronto, uno studio precedente ha rilevato che il 20% della popolazione generale degli Stati Uniti aveva riferito di aver ritardato o perso le cure nell’ultimo anno.

Gli HDHP hanno franchigie annuali elevate di almeno $ 1.000 a persona o $ 2.000 a famiglia prima che la maggior parte dei servizi siano coperti, ma i premi mensili sono bassi perché gli assicuratori si aspettano che gli iscritti paghino una quota maggiore delle loro spese mediche.

La Turchia di un gioco di palla B.

Il presidente Obama ha ricevuto un inaspettato ricordo del weekend del Ringraziamento venerdì: un labbro diviso che richiede 12 punti.

L’infortunio si è verificato durante una partita di basket a Fort McNair, secondo il portavoce della Casa Bianca Robert Gibbs.

“Dopo essere stato inavvertitamente colpito con il gomito di un giocatore avversario sul labbro mentre giocava a basket con amici e familiari, il presidente ha ricevuto oggi 12 punti di sutura amministrati dall’unità medica della Casa Bianca”, ha detto Gibbs, secondo un rapporto della giornalista della piscina della Casa Bianca Jen Bendery di Roll Call. “Sono state fatte nello studio del medico situato al piano terra della Casa Bianca”.

L’unità medica che ha curato Obama ha utilizzato un filamento più piccolo di quello normalmente utilizzato, che aumenta il numero di punti ma crea un punto più stretto e si traduce in una cicatrice più piccola. A Obama è stato somministrato un anestetico locale mentre riceveva i punti, secondo il rapporto.

La prossima settimana

Un sottocomitato pediatrico del comitato consultivo sui farmaci contro il cancro della FDA si riunirà martedì per discutere i piani di sviluppo pediatrico per quattro farmaci contro il cancro che sono stati recentemente approvati o in fase avanzata di sviluppo per gli adulti.

Sempre martedì, il Galen Institute terrà una discussione su “Sfide e cambiamenti: il prossimo capitolo del dibattito sulla riforma sanitaria”.

Mercoledì, il comitato consultivo dei farmaci oncologici della FDA discuterà le nuove applicazioni di farmaci integratori per dustasterid (Avodart) e finasteride (Proscar).

Sempre mercoledì, la Brookings Institution terrà una discussione sui percorsi di approvazione dei biosimilari.

Giovedì e venerdì, il comitato consultivo dei dispositivi medici della FDA discuterà l’approvazione prima dell’immissione sul mercato di Solesta per il trattamento dell’incontinenza fecale erogan italia in pazienti che hanno fallito altre terapie.

“EpiPen non è più una medicina preventiva dell’appendicectomia”. – F. Perry Wilson, MD, dell’Università di Yale, sui tentativi di Mylan di far sì che i suoi farmaci per l’anafilassi si qualifichino per la copertura assicurativa del primo dollaro.

“Alcuni anni fa, queste preoccupazioni sono state ignorate, ma ora vengono prese più seriamente”. – Zaven Khachaturian, PhD, editore di Alzheimer Demenza, sull’importanza dei disturbi della memoria soggettiva negli anziani.

“Se ‘una caloria non è una caloria’ e lo zucchero è dannoso indipendentemente dalle sue calorie, il finanziamento di queste organizzazioni da parte delle società di bibite è eclatante, immorale e dovrebbe essere illegale”. – Robert Lustig, MD, dell’Università della California a San Francisco, sulla natura perniciosa dell’accettazione di denaro dalle società di bibite.

“È importante che i medici si alzino in piedi e riconoscano l’autonomia dei pazienti a stretto contatto, il che può produrre benefici e danni. Queste sono le scelte dei pazienti”. – H. Gilbert Welch, MD, della Dartmouth University, sulla diffusione della mammografia con l’individuazione di piccoli tumori al seno.

“Un contributo importante di questi dati aggiornati sulle tendenze è che dà ad altri ricercatori un’idea di quali integratori stanno aumentando nell’uso. Questi integratori potrebbero essere candidati ideali per la ricerca futura, sia in termini di effetti sulla salute previsti che non intenzionali”. – Elizabeth D.Kantor, PhD, del Memorial Sloan Kettering Cancer Center, in uno studio sulle tendenze dell’assunzione di integratori alimentari tra gli adulti statunitensi.

“I bambini che risultano positivi al CMV alla nascita possono essere attentamente valutati per segni e sintomi e offerto un trattamento antivirale appropriato che può ridurre il rischio di progressione della perdita dell’udito e migliorare la crescita delle dimensioni della testa e le tappe dello sviluppo”. – Gail J.